Wedding Day: l’Invito fa (già) la differenza.

Matrimoni Martedì, 08 Gennaio 2019

Wedding Day: l’Invito fa (già) la differenza.

Anche se l’organizzazione del vostro matrimonio inizia molti mesi prima, partecipazioni ed inviti cartacei sono, agli occhi degli invitati, il primo elemento che definisce lo stile del grande giorno.

Il galateo insegna che l’invito va spedito o consegnato a mano almeno due mesi prima. Ma come scegliere il tipo di carta, il formato, il testo, font, illustrazioni, simboli e segni grafici… le possibilità sono davvero infinite e solitamente rispecchiano i lifestyle amato dai futuri sposi.

Pensando ai matrimoni che abbiamo accolto qui in Villa Canal, possiamo riassumere lo stile degli inviti in quattro tipologie.

Classici

Con una carta color avorio e inseriti nell’intramontabile busta, magari chiusa con la ceralacca, gli inviti più classici sono impreziositi da iniziali intrecciate, solitamente stampate a inchiostro o in rilievo con il timbro a secco.


Di Design

Dal piglio più moderno, gli inviti di design vengono disegnati ad hoc da un graphic designer che può creare senza limiti di fantasia oppure optare per uno stile minimal, semplice ma inconfondibile.


Illustrati

Soprattutto negli ultimi anni, molti inviti sono illustrati: con il loro romanticismo spesso raffigurano i due innamorati, oppure simboli che raccontano la loro storia d’amore.


Qualunque sia la foggia del vostro invito, l’importante è che anticipi lo stile del vostro wedding day e racconti un po’ anche della location che avete scelto per celebrarlo con famigliari e amici. Sarà Villa Canal? Contattateci a info@villacanal.it